Lab di GS1 Italy: il cantiere degli standard GS1

Il Lab di GS1 Italy è nato nel 2007 come laboratorio di sperimentazione della tecnologia EPC/RFID, realizzato da GS1 Italy e  dalla School of Management del Politecnico di Milano, in collaborazione con i più importanti partner del panorama nazionale e internazionale.

Dal 2010 al 2017 il Lab di GS1 Italy ha ampliato la sua missione e le sue attività, diventando il centro di riferimento italiano per tutti gli standard internazionali sviluppati in ambito GS1 con l'obiettivo di testare le migliori soluzioni standard GS1 lungo l'intera supply chain per ottimizzare i flussi logistici e aumentare i benefici verso il consumatore finale.

Il Lab di GS1 Italy ha rappresentato un vero e proprio cantiere, in cui sperimentare come funzionano gli standard GS1 e come si integrano tra di loro, nelle varie fasi della filiera.  

La supply chain al Lab di GS1 Italy

Il Lab è stato progettato per rappresentare le fasi di una supply chain formata da un produttore e da un distributore.

Per il produttore sono stati riprodotti:

  • Il fine linea produttivo e la codifica dei prodotti.
  • Lo stoccaggio nel magazzino.
  • Il picking dei colli e l’allestimento della spedizione.

Per il distributore sono stati riprodotti:

  • Il ricevimento della merce dal fornitore.
  • Il check-out nel punto vendita.
  • Le attività di post-vendita di servizio al consumatore.

Per il settore sanitario

In un corner dedicato, sono state raccolte alcune applicazioni dello standard GS1 nel settore healthcare:

  • L’identificazione della merce.
  • Il controllo dell’inventario.
  • Il processo di somministrazione dei farmaci in ospedale.

IoT Lab del Politecnico di Milano

Il Lab di GS1 Italy, all'interno dei suoi spazi, ha ospitato l'IoT Lab, il laboratorio di ricerca applicata del Politecnico di Milano, con cui continua a collaborare.