2021

14/09/2021

Osservatorio Non Food

Il 19% degli italiani deciso a fare meno shopping Non Food. Il 15% a farne di più.

Tutti a caccia di prezzi migliori. Dove? In negozi sicuri (meglio all’aperto) e sul web. Il sentiment degli shopper alla prova del Covid-19, nel focus dell’Osservatorio Non Food 2021 di GS1 Italy.

Scarica il comunicato

09/09/2021

Osservatorio Immagino

Quanto sono riciclabili le confezioni dei prodotti del supermercato?

Aumentati di quasi 3 punti percentuali i prodotti che lo indicano in etichetta. E nell’83% dei casi sono confezioni riciclabili o largamente riciclabili.
L’Osservatorio Immagino di GS1 Italy monitora l’evoluzione della comunicazione della sostenibilità.

Scarica il comunicato

01/09/2021

Osservatorio Non Food

Com’è cambiato il Non Food con la pandemia?

E cosa ci ha lasciato in eredità il 2020? L’analisi di un anno “bipolare” nel nuovo report di GS1 Italy.

Meno cravatte, più ciabatte. Meno ipermercati, più discount. Più e-commerce, ma anche più negozi specializzati. Più videogiochi, ma anche più puzzle. La nuova edizione dell’Osservatorio Non Food di GS1 Italy offre uno sguardo d’insieme, ragionato e “interconnesso”, della rete di fenomeni e tendenze che hanno caratterizzato il 2020 e che stanno rivoluzionando anche il 2021.

Scarica il comunicato

26/08/2021

Osservatorio Immagino

I prodotti regionali conquistano gli italiani

Raggiunti i 2,6 miliardi di euro di vendite (+6,4%). Sardegna regina del sovranismo alimentare. Trentino-Alto Adige sempre n.1 per sell-out.

In supermercati e ipermercati italiani ci sono oltre 9.200 prodotti food & beverage che segnalano in etichetta la regione da cui provengono. Un fenomeno in crescita, trainato soprattutto dalla domanda, fotografato dall’Osservatorio Immagino di GS1 Italy, che, oltre alla classifica delle regioni in etichetta, quest’anno delinea anche una mappa dell’Italia a tavola, tra “melting pot” e sovranismi alimentari.

Scarica il comunicato

05/08/2021

I cinque goal segnati da GS1 Italy nel 2020

Per rendere vincente la filiera del largo consumo in Italia. 

Progetti avviati, risultati ottenuti, attività realizzate e work in progress: l’Annual report 2020 rendiconta un anno di GS1 Italy. E fa il punto sulle cinque aree di intervento prioritarie per il triennio 2020-2022.
 

Scarica il comunicato

01/07/2021

Osservatorio Immagino

Nell'anno del Covid, su le vendite dei prodotti “free from” o per intolleranti

Continuano a crescere i prodotti senza glutine o lattosio. Ma nel 2020 si sono affermati molti altri claim “senza”, in particolare “senza antibiotici”, “senza polifosfati”, “senza glutammato”, “non fritto” e “senza latte”. I trend nell’Osservatorio Immagino di GS1 Italy.
 
Scarica il comunicato

17/06/2021

Osservatorio Immagino

Il carrello della spesa è sempre più “italiano”

Crescono i prodotti tricolori e il loro giro d’affari. I numeri nell’Osservatorio Immagino di GS1 Italy.

Nuovo record dei prodotti alimentari che richiamano la loro italianità in etichetta: hanno superato le 22 mila referenze. E su ben 12.695 spicca la bandiera italiana. Un business da 8,4 miliardi di euro che, nel 2020, è salito di +7,6%, come rileva il monitoraggio semestrale di GS1 Italy.

Scarica il comunicato

03/06/2021

Osservatorio Immagino

La sostenibilità è diventata un tema di comunicazione sul packaging dei prodotti

L’analisi della nuova edizione dell’Osservatorio Immagino di GS1 Italy.
Il 22% degli oltre 120 mila prodotti rilevati da GS1 Italy riporta in etichetta un claim sulla sua sostenibilità: il loro giro d’affari supera i 10 miliardi di euro e, in un anno, è cresciuto di +7,6%. E sul 30% dei prodotti è indicato anche come smaltire le confezioni.
 
Scarica il comunicato

20/05/2021

La logistica sostenibile secondo Lavazza e L’Oréal

Lavazza e L’Oréal misurano i risultati ottenuti e li condividono con la community di aziende “green” di Ecologistico2Due nuove case history arricchiscono l’esperienza di Ecologistico2 e contribuiscono a costruire una cultura aziendale improntata alla sostenibilità. Con il supporto di questo strumento di GS1 Italy, le aziende stanno diventando più efficaci nella valutazione Ecologistico2.

Scarica il comunicato

13/05/2021

GS1 Italy “firma” la classificazione del foodservice

Ora la community del fuori casa parla la stessa lingua

Realizzata la prima segmentazione dei punti di consumo extradomestici in Italia, classificati per tipologia di locali e per caratteristiche prevalenti. Una lettura comune e condivisa dagli attori del foodservice che hanno partecipato al gruppo di lavoro, con cui GS1 Italy prosegue nel suo percorso di sostegno alla filiera del fuori casa per accompagnarla nella ripartenza post Covid-19.

Scarica il comunicato

29/04/2021

Il digitale ci sta trasformando: sì, ma come?

GS1 Italy lo ha chiesto alle imprese del largo consumo e ne ha misurato gli impatti sui processi e sulle competenze aziendali. 

L’84% delle aziende di Produzione e Distribuzione si sente pronta per accogliere la sfida del digitale. E per vincerla stanno investendo (e lo faranno anche nel prossimo biennio) su nuovi modelli organizzativi, formazione del personale e digital culture. I risultati della ricerca condotta da GS1 Italy con il Politecnico di Milano e l’Università degli Studi di Parma e presentata oggi.

Scarica il comunicato

27/04/2021

Progettare il 2021, facendo tesoro del 2020

L’eredità della pandemia nel mass market nella decima edizione di “Un anno di Tendenze”. 

Il 2020 ha segnato un punto di svolta nella storia mondiale e ha avuto profonde ripercussioni anche sull’atteggiamento dei cittadini e sulla quotidianità del largo consumo. Il magazine online di GS1 Italy ha seguito in diretta l’evolversi della situazione in Italia. E ora offre una sintesi tematica e ragionata dei fatti salienti.

Scarica il comunicato

20/04/2021

Il codice GS1 Global Location Number per le certificazioni IFS Food 7

Mettersi in regola è facile grazie a GS1 Italy. Dal 1° luglio 2021 la nuova versione dell’IFS Food Standard rende obbligatori i codici GS1 GLN (Global Location Number) che identificano ogni stabilimento aziendale. A rilasciare questi codici in Italia è GS1 Italy. Ecco come fare per ottenerli o attivarli.

Scarica il comunicato

13/04/2021

Nasce Circol-UP: il nuovo strumento di GS1 Italy per misurare la circolarità in azienda

Un check-up digitale focalizzato su tutti gli aspetti specifici dell’economia circolare e della gestione efficiente delle risorse lungo l’intero ciclo di vita dei prodotti. Un report da cui le aziende del largo consumo possono partire per capire cosa stanno facendo per la circular economy e dove possono migliorare.

Scarica il comunicato

08/04/2021

Osservatorio Immagino

Le nuove declinazioni del “senza” in tavola

L'Osservatorio Immagino racconta come cambia (e cresce) il mondo del food “free from”Glutine e lattosio restano protagonisti e continuano a guadagnare mercato e sfiorano i 4 miliardi di euro di vendite. Altri 7 miliardi realizzati dal paniere degli alimenti privi di altri componenti, additivi o nutrienti, come conservanti, zuccheri o glutammato. E tra i claim emergenti spiccano “senza antibiotici” (+51,7%) e “non fritto” (+8,7%). 

Scarica il comunicato

31/03/2021

Con i 50 anni del GTIN, GS1 celebra la digitalizzazione del commercio mondiale

E guarda ai codici a barre di nuova generazione. 
Il GTIN, il numero “dietro” il codice a barre, nasce nel 1971 quando un gruppo di aziende leader del largo consumo - produttori e retailer - decide di collaborare per lo sviluppo del commercio. Oggi il frutto di quest’alleanza tra concorrenti festeggia 50 anni, in cui ha trasformato l'economia globale.
Scarica il comunicato

30/03/2021

A che punto è il Category management in Italia?

Risponde GS1 Italy con Aspiag, Barilla e PeroniPartendo da un nuovo report internazionale di ECR, GS1 Italy ha organizzato un evento per indagare il ruolo del Category management nel largo consumo in Italia e far raccontare direttamente ai produttori e ai retailer come sta cambiando il loro approccio e con quali risultati.

Scarica il comunicato

11/03/2021

Osservatorio Immagino

Nel carrello della spesa è boom di ialuronico e il cura casa è sempre più green

L’ottava edizione dell’Osservatorio Immagino individua e misura i trend che stanno cambiando il mondo non alimentare al super. Nel cura casa volano i prodotti “green” (+22,2%), soprattutto “biodegradabili” o in confezioni con meno plastica o con plastica riciclata.
Nel cura persona boom del claim "ialuronico" (+11,6%).

Scarica il comunicato

25/02/2021

Osservatorio Immagino

Sempre più sostenibilità nel carrello della spesa degli italiani

Crescono i prodotti che dichiarano il rispetto per l’ambiente e per il benessere animale.
Un prodotto di largo consumo su cinque ha sulla confezione almeno un claim legato alla sostenibilità ambientale: dalla gestione green delle risorse alla CSR, dalla filiera al biologico al “senza antibiotici”. Un paniere da 9,2 miliardi di euro di sell-out, in crescita annua di +5,5%. Lo rivela l’Osservatorio Immagino.
Scarica il comunicato

18/02/2021

Tracciabilità dei prodotti per offrire sicurezza e trasparenza ai clienti e per gestire il business

Passa anche da qui la strada per la ripresa del foodservice italiano secondo GS1 Italy.

Origine, caratteristiche e certificazioni di qualità: tutte informazioni sul prodotto che interessano i clienti dell’Ho.re.ca. e che sono la base per uno storytelling capace di dare visibilità e valore a ogni locale. A patto di fornire informazioni puntuali e precise, raccolte e gestite in modo standard da tutta la filiera, e che aiutino anche a gestire meglio il business. Ma la digitalizzazione della tracciabilità dei prodotti nel foodservice sembra ancora lontana.

Scarica il comunicato

09/02/2021

Il Category management nel “new abnormal"

Leit-motiv di ECR e GS1 Italy per tutto il 2021. 

Webinar, eventi e corsi di formazione: al via un piano di informazione e formazione su uno dei temi chiave del largo consumo, per aiutare produttori e retailer a soddisfare le nuove esigenze del mercato “stressato” dal COVID-19.

Scarica il comunicato

04/02/2021

Osservatorio Immagino

La sostenibilità conquista le etichette dei prodotti a marca commerciale e ne spinge le vendite

Il fenomeno private label green nel nuovo Osservatorio Immagino.

18 prodotti a marca commerciale su 100 hanno un claim ecologico in etichetta: un paniere che ha aumentato le vendite di +10,2% in un anno, superando 1,7 miliardi di euro di sell-out. Sostenibilità agricola o negli allevamenti e responsabilità sociale sono i valori più segnalati sulle confezioni. Lo rivela il monitoraggio condotto dalla nuova edizione dell’Osservatorio Immagino.

Scarica il comunicato

03/02/2021

Il 2021 di Euritmo

Nuovi strumenti e processi per portare l’EDI in altri settori di attività e per aiutare le imprese a soddisfare le richieste degli e-tailer.

Dopo la recente crescita (+15% di messaggi scambiati in 12 mesi), per gli standard EDI di GS1 Italy è previsto un piano di sviluppo per offrire soluzioni mirate alle nuove esigenze delle aziende (e delle PMI in particolare), a cominciare da quelle legate allo sviluppo dell’e-commerce, e per entrare in nuovi universi.

Scarica il comunicato

28/01/2021

Formazione aziendale

L’Academy di GS1 Italy rinnova la sua proposta 2021

Nuovi temi, aule virtuali e format più “smart”. Con la didattica di qualità e “tailor made”.

Dopo il boom del 2020, con 30 corsi multiclient e oltre 900 partecipanti, il department di GS1 Italy dedicato alla formazione aziendale presenta il suo calendario 2021. Molte le novità sia nella didattica sia negli argomenti dei corsi: dai tool per usare gli standard GS1 agli strumenti ECR nei processi collaborativi di filiera, passando per sostenibilità, blockchain, category management e out-of-stock. Tutti rivisti alla luce delle sfide dettate dal Coronavirus.

Scarica il comunicato

26/01/2021

Vaccini COVID-19: standard GS1 e codici a barre per garantire sicurezza e fiducia nella vaccinazione

L'adozione degli standard GS1 e l'implementazione del codice a barre sono necessarie per garantire sicurezza e fiducia nella vaccinazione. Lo sostiene un rapporto Deloitte. E anche l’OMS.

Il white paper di Deloitte sulla sicurezza della supply chain dei vaccini contro il COVID-19 evidenza le numerose ragioni per cui gli standard comuni in tutta la filiera sanitaria sono essenziali per la diffusione e la somministrazione di vaccini ben identificati e sicuri, nella più grande campagna di vaccinazione della storia. Un evento online il 28 gennaio offrirà un approfondimento con i riunirà i leader mondiali del settore healthcare.

Scarica il comunicato

22/01/2021

Osservatorio Immagino

Covid-19 “contagia” le etichette dei prodotti

Volano i claim relativi al rinforzo del sistema immunitario nel food e quelli sull’efficacia contro germi e batteri nel non food. Lo rivela la nuova edizione dell’Osservatorio Immagino.

Scarica il comunicato

20/01/2021

Covid-19 e largo consumo in Italia: GS1 Italy presenta il Vademecum per la business continuity

Presentato oggi il “manuale operativo” che aiuta le aziende ad affrontare le nuove sfide dettate dall’emergenza sanitaria: raccoglie, descrive e sistematizza le 360 iniziative anti-COVID messe in campo nel 2020 da produttori e retailer, frutto dello studio coordinato da ECR Italia con il supporto dei team di ricercatori di LIUC Università Cattaneo e Politecnico di Milano.

Scarica il comunicato